Dove mangiare la migliore “carbonara” a Roma?

carbonara

Spaghetti, uova, pancetta, pecorino, pepe nero, cinque semplici ingredienti che danno origina ad un piatto che ha fatto la storia della cucina tipica romana, “La Carbonara”. Un piatto che racchiude innumerevoli leggende e pochissime certezze, uno dei mille racconti che si narrano su questo piatto vuole che la carbonara sia nata da una specie di fusione gastronomica, da una parte la Roma, appena liberata dai tedeschi con il suo punto di forza culinario, la pasta, dall’altra le truppe americane con il “bacon” e le loro uova liofilizzate.

Quando scende in campo questo piatto le scuole di pensiero si esaltano con le loro numerose varianti, prima di tutte la tipologia di pasta, i più tradizionalisti la preferiscono lunga e preferibilmente che siano spaghetti, per altri il tocco in più lo danno i rigatoni. Eccoci ora ad una domanda cruciale, pancetta o guanciale? Forse la pancetta (bacon) è più pertinente con la vera storia di questo piatto, il guanciale usiamolo per l’amatriciana. Dell’uovo si dovrebbe utilizzare solo il tuorlo anche se alcuni, con lo scopo di dare alla pietanza una consistenza più spumosa.

Carbonara-01

Come potete vedere le idee e le convinzioni sono le più disparate, una cosa però mette tutti d’accordo guai ad usare la panna, è assolutamente bandita nella preparazione della carbonara. Ed ora siamo al momento cruciale, l’uovo anche su questo nonostante le diverse modalità di fattura, non si transige, non deve cuocere molto, l’ideale è scolare la pasta un po al dente e lasciarlo rapprendere con il solo calore della pasta a fuoco spento, eventualmente aggiungere un po d’acqua di cottura.

Ma veniamo a noi, ora vi riportiamo la nostra classifica dei migliori ristoranti dove assaporare questo cibo degli dei:

  1. Riatorante Arcangelo: un’intera generazione di osti romani hanno fatto in modo che il signor Dandini abbia ne suo DNA la carbonara, rendendo il suo locale sito in Prati, il migliore nella preparazione di questo piatto. Guanciale, pecorino, e cottura al dente, molto al dente per una riuscita perfetta. Indirizzo: via Belli 59 – tel. 06.3210992 – Sito: plus.google.com
  2. Ristorante Checchino dal 1887: un vero e proprio tempio della cucina romana, con più di 150 anni di attività alle sue spalle, quindi una carbonara con tutta la conoscenza e la sapienza che solo tutta questa esperienza è in grado di fornire. Via di Monte Testaccio 30 – tel. 06.5746318 –  sito: www.checchino-dal-1887.com/
  3. Pipero al Rex: forse l’atmosfera elegante che si respira in questo ristorante non è in perfetta sintonia con la tradizione popolana di questa portata, ma sul sapore garantiamo al 100%, la loro carbonara è un autentica squisitezza, raffinata e “ignorante” al contempo. Via Torino 149 – tel. 06.4815702 – sito: www.hotelrex.net/italiano/ristorante
  4. Hotel Rome Cavalieri, La Pergola: interamente rivisitata e ideata omaggiando la capitale e la sua cucina, da uno chef super stellato, preparato e creativo, che inventato una specie di fagotto che racchiude al suo interno tutto il vero e antico sapore della carbonara.  via Alberto Cadlolo 101- tel. 06.35092152 – sito: www.romecavalieri.com/lapergola
  5. Ristorante da Felice: uno dei più celebri locali testaccini, famoso tra i golosi per i suoi piatti tutti rigorosamente di tradizione romana, come non ordinare quindi una carbonara preparata ad arte, questa volta pancetta, come vuole la leggenda, il risultato non cambia, bontà allo stato puro. via Mastro Giorgio 29 – tel. 06.5746800 – sito: www.feliceatestaccio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *