Mercati tipici a Roma: anticaglie lungo il Tevere

Sono numerosi a Roma i mercati rionali che popolano le strade della città lungo la settimana, alcuni sono ormai mercati storici della capitale dove collezionisti o amanti delle “chincaglierie” e dei pezzi d’epoca possono trovare qualsiasi cosa.

Mercato dell'antiquariato di Ponte Milvio

Uno di questi è sicuramente il mercato di Ponte Milvio.
Inserito in uno degli angoli più belli di Roma, è sicuramente uno dei mercati di antiquariato più famosi della capitale e che da ormai 20 anni è punto di riferimento per appassionati e intenditori.

Ogni mese “Anticaglie a Ponte Milvio” richiama quasi duecento operatori di settore tra antiquari, rigattieri, collezionisti, estimatori di oggetti d’arte e d’epoca, oltre che pittori, scultori ed esperti d’arredamento e decorazione.

Mercato dell'antiquariato di Ponte Milvio

Gli stand espongono in un susseguirsi quasi caotico, argenteria, servizi da tè, ceramiche, porcellane, centrotavola e vasi in vetro di Murano. Si può trovare qualsiasi cosa con un pò di pazienza al mercato di Ponte Milvio.

Un angolo del mercato è anche dedicato agli amanti dei bijoux che tra le bancarelle bigiotteria americana degli anni quaranta, da abbinare ad abiti vintage e ad originali borse, veri e propri pezzi unici.

Mercato dell'antiquariato di Ponte Milvio

Il mercato di Ponte Milvio è in programma ogni prima e seconda domenica del mese e lo potrete trovare al piazzale di fronte a Ponte Milvio, si snoda lungo tutta via Capoprati costeggiando il Tevere e la pista ciclabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *