I migliori ristoranti a Roma

 

Le aspettative degli amanti e intenditori del buon gusto rendono la scelta di un buon ristorante una decisione oculata. I ristoranti di Roma più rinomati e più conosciuti nell’ambiente della cucina gourmet sono numerosi. Per chi si trovasse in visita nella capitale e in vena di un’esperienza culinaria di alta gamma, ecco alcuni punti di riferimento:

Premiato con ben 3 stelle Michelin, giudizio condiviso dalle guide del Gambero Rosso e dell’Espresso, il ristorante La Pergola, situato all’ultimo piano dell’Hotel Rome Cavalieri, è riconosciuto a livello internazionale come uno dei migliori ristoranti della capitale in campo gastronomico.

Lo chef tedesco Heinz Beck, maestro di cucina creativa, è l’artefice di piatti ricercati come le sfoglie di capesante con asparagi o il capriolo in crosta di pistacchi e puré di castagne. La cantina di vini è l’altro fiore all’occhiello del ristorante con una lista di circa 3000 etichette di vini nazionali e internazionali.

Il decoro interno, infine, vanta rari arazzi e tele pregiate, collezioni di vetro soffiato e composizioni floreali realizzate da maestri fiorai. Insomma, un’esperienza ristorativa pregiata per palati pregiati!

Nel quartiere Esquilino vicino a Santa Maria Maggiore c’è il ristorante Agata e Romeo. Diventato nuovo punto di riferimento della cucina gourmet, lo chef Agata Parisella rivisita la cucina romana in chiave moderna e creativa, proponendo piatti come i ravioli farciti di coda alla vaccinara. Il posto è classico nel decoro e ben curato nei dettagli offrendo l’occasione per una cena di qualità in un ambiente intimo e tranquillo.

 

 

 

Un altro ristorante della capitale premiato con una stella Michelin è il ristorante All’Oro gestito dall chef Roberto di Giacinto. Anche qui la cucina rispecchia la tradizione romana con piatti dai sapori gustosi e spesso presentati in maniera simpatica come il rocher di coda alla vaccinara, gli spaghetti “ajo e ojo” con crema di ciambella a zampa, acciughe e finocchietto o la spigola in porchetta.

Ulteriore tocco creativo del ristorante è inoltre la possibilità di comporre il proprio menù di degustazione, ovviamente sotto la sapiente guida dello staff.

Passiamo a un’altra stella Michelin. Qui siamo invece in zona Collina Fleming all’ Acquolina Hostaria. La cucina vanta principalmente piatti a base di pesce, elogiati in particolari per la qualità e la freschezza della materia prima.

Il ristorante organizza regolarmente degli incontri a tema tenuti di Martedi per sperimentare nuovi sapori, bere e mangiare in compagnia. L’altra offerta è quella riservata ai Titolari di Carta Explora American Express che offre uno sconto del 10%.

Infine, in pieno centro storico a via dei Banchi Vecchi, il ristorante il Pagliaccio sfoggia ben 2 stelle della guida Michelin. La cucina creativa dello chef Anthony Genovese è di respiro internazionale con particolari citazioni di sapori dell’Oriente.

I dessert sono l’altro punto forte del menù grazie alla maestria dello chef pasticciere Marion Lichtle che propone deliziosi accostamenti di frutta e dolci dal gusto delicato e raffinato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *