Perchè visitare Roma? Consigli utili per il vostro viaggio

Percorrendo le strade di Roma, i suoi vicoli, le sue piazze ed ammirando i suoi scorci percorri anche la sua storia. Storia di popoli, di imperatori, di guerrieri, di scienziati e pittori; storia di arte, di chiese e di religione. Ma cosa rende davvero unica e speciale una città come Roma al punto di poterle attribuire il soprannome di “Città Eterna”?

Ogni angolo,  ogni chiesa, ogni fontana, ogni monumento di Roma rappresenta un determinato momento storico e una determinata epoca artistica. Entrati nel Colosseo, saliti i gradini che ti portano quasi in cima all’anfiteatro, sembra di vedere ancora oggi le famose battaglie tra i gladiatori e le bestie selvagge che tanto divertivano gli antichi romani. E’ impossibile camminare verso i Fori Imperiali e non ricostruirsi nella mente quelle splendide abitazioni in pietra o non immaginarsi un momento di vita quotidiana dell’epoca. Non dimentichiamo anche che passeggiando per le vie o visitando i monumenti si respira un’atmosfera piena di arte e cultura.

Non si può arrivare a Piazza Venezia, voltarsi verso l’Altare della Patria, osservare i due militari che preziosamente controllano la salma del “Milite Ignoto”, e non ricordarsi dei soldati caduti durante la Prima Guerra Mondiale; giungere a Fontana di Trevi e non esprimere un desiderio gettando una monetina all’interno di questa incantevole fontana costruita in stile barocco ammirando il Dio Oceano ed il suo cocchio a forma di conchiglia.

Come non arrivare alla Bocca della Verità e non provare quel sublime sentimento di entusiasmo misto a paura che si ha quando si prova a mettere la mano dentro quell’enorme maschera di marmo ricordando che nell’epoca romana venivano tagliate le mani a chiunque avesse mentito.

Per non parlare delle splendide chiese di Roma e dei tesori che custodiscono al loro interno: a San Pietro sembra ancora di vedere Michelangelo che ne dipinge la cupola; Bernini che ne studia la piazza, Raffaello il progetto. Come non ammirare le splendide colonne ed affreschi di San Giovanni in Laterano, “madre di tutte le chiese”, sede ecclesiastica ufficiale del papa che accoglie ancora oggi milioni di fedeli. Ed infine il Pantheon, una maestosa struttura in pietra la cui cupola è ancora oggi esempio per i costruttori di tutto il mondo per la sua particolare forma architettonica. I raggi di sole che entrano dall’alto sono il simbolo della luce eterna. Come non essere curiosi del fatto che la pioggia non riesce ad entrare, nonostante la cupola sia aperta.

veduta trinità dei monti

E per godersi uno dei  più romantici e splendidi panorami di Roma basta arrivare al Gianicolo, dove entrò vittorioso Garibaldi nel 1849 durante l’eroica difesa della Repubblica Romana nella battaglia contro i francesi di Pio IX, vicino al cannone che nell’antichità sparava un colpo, a salve, a mezzogiorno in punto, per dare alle chiese di Roma il giusto riferimento temporale per il suono delle loro campane. E’ magnifico osservare Roma dal questa posizione, vedere spegnersi lentamente le luci del sole ed accendersi un magnifico tramonto.

Roma è una città incantevole, dove poter rivivere la storia, viaggiare nel tempo e nello spazio; è una città dove l’arte prende vita in forme e colori che impressionano e che regalano continuamente emozioni.

Scegliete di farvi coinvolgere dalla magia di questa splendida città: le persone sono accoglienti, il cibo è ottimo e la vita notturna offre divertimenti per tutte le età. Non rimane che decidere tra i numerosi alberghi che Roma vi offre.

Potrete scegliere fra i migliori hotel di Roma, bed and breakfast, appartamenti, agriturismi e quant’altro l’ospitalità romana mette a disposizione dei turisti. Lasciatevi catturare dalle meraviglie di questa città prenotando uno degli splendidi hotel di Roma che sia in grado di soddisfare qualsiasi vostra esigenza.

vista panoramica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *