Le strade di Roma diventano set cinematografici

roma

Le strade di Roma, grazie alla loro storia e al loro fascino, si trasformano ogni giorno in set cinematografici. Infatti, da sempre, registi famosi di tutto il mondo amano scegliere la città eterna come luogo per ambientare i propri film.

Partendo dai nostri giorni, ad esempio, il pensiero volge subito verso il grande regista turco F. Ozpetek con la sua “La Finestra di fronte” ambientata al Ghetto; altro film del celebre regista è “Le fate ignoranti” ambientate in vari luoghi di Roma come il Gazometro, i Mercati Generali e nei pressi di Roma Ostiense. La celebre Piazza Navona fa da sfondo a film di fama mondiale come “Angeli e Demoni” di Ron Howard ed “Il talento di Mr. Ripley”, con Matt Demon e Jude Law. Altra pellicola cinematografica ambientata nella storica piazza romana è intitolata “Poveri ma belli“, diretto da Dino Risi.

la dolce vita

In questo iter tra i luoghi famosi della città eterna che hanno fatto fa sfondo a celebri film non possiamo dimenticare la famosa Fontana di Trevi. E’ qui infatti che si è girato “La dolce vita” di Federico Fellini, uno dei film italiani più famosi di sempre, con Marcello Mastroianni e Anita Ekberg. La scena della protagonista che fa il bagno nella famosa fontana davanti al Dio Oceano in sella al suo cocchio a forma di conchiglia è considerata una delle più famose del cinema italiano.

Vacanze Romane

Ancora la principessa Anna (Audrey Hepburn), rincorsa di nascosto da Joe Bradley (Gregory Peck), decide di entrare in un piccolo negozio di parrucchiere e privarsi dei suoi lunghi capelli per un taglio alla moda. Il film è “Vacanze Romane” la cui scena finale è stata girata vicino Palazzo Colonna, in Piazza Santi Apostoli.

Come non poteva mancare il Colosseo, che è presente in uno dei film classici della commedia italiana, “Un americano a Roma“, in cui Alberto Sordi interpreta un giovane ragazzo di Trastevere ossessionato da tutto ciò che è americano.

un americano a roma

Altro celebre film di Fellini è intitolato “Le notti di Cabiria” in cui una prostituta romana viene corteggiata da un uomo in una delle zone più romantiche dell’Aventino: il Giardino degli Aranci. Questi luoghi fanno da sfondo ad altre famose pellicole di Pier Paolo Pasolini, “Accattone” e “Mamma Roma“.

Il celebre quartiere La Garbatella di Roma, zona Eur, è protagonista del film di Nanni Moretti “Caro Diario” in cui l’attore, durante il suo giro in vespa, gira per le vie di questo quartiere restando affascinato dai suoi palazzi degli anni ’20.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *